Castellammare, rubava cibo destinato ai bambini ricoverati: denunciato

L'uomo, 56 anni, lavora per la ditta che si è aggiudicata l'appalto per la fornitura di cibo negli ospedali. Rubava sistematicamente, poi scaricava a casa sua latte, panini, biscotti e omogeneizzati

(foto di repertorio)

A lanciare l'allarme sono stati gli operatori socio sanitari degli ospedali di Gragnano e Castellammare di Stabia: risultavano anomalie sulla fornitura di cibo destinato ai pazienti (anche ai bambini) dell'ospedale. Dopo le indagini la Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia ha scoperto che un uomo di 56 anni, denunciato ora con l'accusa di appropriazione indebita, rubava latte, biscotti, panini e omogeneizzati dai cestini dei piccoli pazienti dell'Ospedale San Leonardo.

L'uomo, che lavorava per la ditta che si era aggiudicata l'appalto per la fornitura di cibo negli ospedali, rubava sistematicamente e, prima di tornare in azienda, parcheggiava il furgone della ditta fuori casa per scaricare la merce rubata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

Torna su
NapoliToday è in caricamento