Cassonetti incendiati, de Magistris: "Pronte le ronde notturne"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Nel Comitato per l'ordine e la sicurezza si è discusso anche dell'emergenza cassonetti. Circa 80 i contenitori di rifiuti incendiati in pochi giorni, numeri che spingono a pensare che dietro ci sia un'azione studiata e coordinata. "Ho parlato con il nuovo questore e con i rappresentanti delle forze dell'ordine - spiega il sindaco di Napoli Luigi de Magistris - e c'è l'impegno di tutti di fronteggiare questi criminali che vogliono farsi strada con atti prepotenti. Ho avuto la rassicurazione da tutti i partecpanti al Comitato che ci sarà un incremento dei pattugliamenti notturni. Noi daremo una mano con la polizia municipale. Siamo pronti anche a massicci sequestri di motorini, il mezo utilizzato da queste persone per compiere i loro atti vili". 

Non solo emergenza cassonetti, però, il Comitato ha discusso anche di nuove misure per il Vasto e per le zone a rischio stese della città. "Nei prossimi giorni, con la consegna di piazza Garibaldi partirà anche un piano di valorizzazione e sicurezza per Porta Nolana e Vasto". 

Potrebbe Interessarti

  • Donna nuda sale su un albero in Piazza Vittoria: sputa sui passanti | VIDEO

  • Cavani posta su Instagram un gol col Napoli, i tifosi: "Torna da noi"

  • Venezia, nave da crociera travolge battello, 4 feriti. "A Napoli sarebbe un disastro"

  • Concerto D'Alessio-D'Angelo rimandato, il video di scuse: "Avevamo litigato"

Torna su
NapoliToday è in caricamento