Cassiera di un supermarket trova protafogli con 700 euro: restituito al proprietario

Il gesto, di profonda onestà e senso civico, è avvenuto in un supermercato di Soccavo

Un episodio di grande civiltà e senso civico è avvenuto nel quartiere partenopeo di Soccavo.

La cassiera di una nota catena di supermercati ha, ieri, trovato e restituito al legittimo proprietario un portafogli con all'interno 700 euro e documenti.

Annalisa – questo il nome della cassiera – lavora in quel supermercato da oltre 5 anni. Il suo gesto di profonda onestà ha molto colpito sia i colleghi che le persone presenti al momento della riconsegna del portafogli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

  • Lieto fine per il 30enne scomparso da Napoli: è stato ritrovato

Torna su
NapoliToday è in caricamento