Casoria, servizio ad alto impatto dei carabinieri: 7 arresti e 11 denunciati

In manette una persona per droga, due per furto e quattro destinatarie di ordini restrittivi emessi dalla magistratura

Carabinieri

Nel corso di un servizio ad “alto impatto” a Casoria, i carabinieri hanno arrestato 7 persone (una per droga, 2 per furto e 4 destinatarie di ordini restrittivi emessi dalla magistratura).

Denunciate in stato di libertà, inoltre, altre 11 persone per reati vari: tre esercitavano l’attività di commercio di prodotti ittici sulla pubblica via senza nessuna autorizzazione ed esponevano pesce e mitili in pessime condizioni igienico-sanitarie; una persona è stata sorpresa a vendere pane senza autorizzazione ed in pessime condizioni igienico-sanitarie; tre persone vendevano tle di contrabbando esponendo pacchetti di “bionde” (in totale 150 pacchetti) sulla pubblica via e infine 4 persone sono state sorprese alla guida di veicoli senza aver conseguito la patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

  • "Non voglio andare al Loreto Mare, portatemi al Cardarelli": paziente prende a testate l'autista del 118

Torna su
NapoliToday è in caricamento