Caso Spataro, il ministro Bonafede: "Grave errore di comunicazione tra Salvini e il magistrato"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"Tra Salvini e Spataro c'è stato un corto circuito di cominicazione e poicheé si tratta di un'operazione importante dovremmo capire come è nato". Da Napoli, anche il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede commenta la vicenda che ha visto scontrarsi il ministro dell'Interno Matteo Salvini e il magistrato Armando Spataro. 

E' nato tutto ieri, quando Salvini ha svelato con un tweet un'operazione condotta dalla Procura di Torino che avrebbe portato all'arresto i 15 mafiosi nigeriani. Peccato che l'operazione stessa non fosse stata ancora conclusa, come sostiene il magistrato che si è lanciato in una dura reprimenda sull'uscita del ministro, annunciando che le sue parole potrebbero aver provocato danni all'inchiesta. Ne è nato un botta e risposta in cui si è inserito anche lo scrittore Roberto Saviano, che ha definito Salvini come una persona "che non capisce bene nemmeno ciò che dice". 

Questa mattina, dal carcere di Secondigliano, dov'era per firma del protocollo 'Mi riscatto con Napoli', Bonafede ha commentato: "Salvando la buona fede di entrambi, mi sembra che non si stia parlando dell'unica cosa rilevante e cioè dove è nato questo corto circuito. Bisognerebbe individuarlo e correggerlo, ma sembra che sia impossibile capire come sia nata questa incomprensione". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Umbertone riceve una telefonata da Babbo Natale: la reazione del bimbo è già virale (VIDEO)

  • Cronaca

    Albero di Natale rubato e poi ritrovato: ecco come l'hanno portato via /Video

  • Video

    Nennella inaugura a Milano, i video di Zia Flavia Food n'boobs

  • Cronaca

    Strage al quadrivio di Secondigliano, i familiari delle vittime: "Lo Stato ci chiede indietro i soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento