File lunghe per la carta d'identità: "Disagi e proteste nell'ottava Municipalità"

La rabbia dei cittadini in fila davanti a un solo operatore è stata placata dall'intervento della Polizia Municipale. "In periferia siamo abbandonati", spiega il consigliere municipale De Vito

Molti disagi nel fine settimana nella sede dell'ottava Municipalità (Piscinola, Marianella, Chiaiano, Scampia). Secondo quanto riportato dal consigliere municipale Amleto De Vito, ci sono stati momenti di agitazione per la lunga attesa dei cittadini in fila per la carta d'identità. "La presenza di un solo operatore già impegnato ad effettuare diverse decine di tessere", spiega De Vito "ha creato enormi disagi, risolti solo dall'intervento della Polizia Municipale". 

"In perifeira siamo come in frontiera, abbandonati a noi stessi e senza risorse per fronteggiare quelli che dovrebbero essere diritti primari per il cittadino. Purtroppo la mancanza di personale e l'età avanzata provocano disagi al regolare funzionamento. La mia paura più grande sarà l'entrata un vigore di quota 100, che prospetta la chiusura di diversi servizi e sportelli e soprattutto una politica che non mette in primo piano i giovani e le nuove assunzioni", conclude il consigliere municipale Amleto De Vito. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Neve e forte vento a Napoli, crolli in città e in provincia

  • Cronaca

    Rapina con il trucco delle gomme bucate: arrestati

  • Cronaca

    Maltempo, blackout nella metro di Napoli: stazione al buio (VIDEO)

  • Cronaca

    Stesa nella notte ai Tribunali: esplosi nove colpi di pistola

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • Maurizio Aiello da Caterina Balivo ricorda lo zio: "E' morto in maniera tremenda"

  • Maltempo e vento forte su Napoli: scuole, parchi e cimiteri chiusi in città

  • Gigi D'Alessio ricorda Mario Merola: "Era buono come il pane, aveva solo un vizio"

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

Torna su
NapoliToday è in caricamento