Incendiata dal compagno mentre era incinta: Carla torna a respirare da sola

Sulle condizioni di salute della donna vige uno stretto riserbo, ma secondo quanto trapela, ci dovrebbero essere miglioramenti

Reparto grandi ustionati (Foto N.Clemente)

Buone notizie per Carla Caiazzo, la donna residente a Pozzuoli, ricoverata al Cardarelli nel centro ustionati, che dopo essere stata data alle fiamme dal compagno 40enne, sarebbe tornata a respirare da sola.

Sulle condizioni della donna vige uno stretto riserbo, ma secondo quanto trapela, ci dovrebbero essere miglioramenti. Carla, nonostante tali lievi miglioramenti, è ancora considerata in condizioni gravi.

LA FIGLIA - Giulia Pia, la figlia di Carla, nata prematura, si trova ancora nel reparto di Terapia intensiva neonatale, ma le sue condizioni sono buone. Per lei dovrebbe arrivare l'affido, probabilmente ai nonni materni, in attesa, come si augurano tutti, che la madre possa riprendersi e tornare a casa.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Notizie SSC Napoli

    L'arrivo del Napoli a Capodichino: migliaia di tifosi in delirio in piena notte | VIDEO

  • Notizie SSC Napoli

    Napoli batte la Juve: i tifosi fanno il bagno nella fontana del carciofo

  • Notizie SSC Napoli

    Sarri: "Grande gioia per i tifosi. Il dito medio era per chi ci ha insultati in quanto napoletani"

  • Cronaca

    Abiti sportivi contraffatti e allaccio abusivo alla rete elettrica: tre arresti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 23 al 27 aprile: continua l'incubo per Elena

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 23 al 27 aprile 2018

  • Gigi D'Alessio al Cardarelli: l'abbraccio dei fans | VIDEO

  • Quattro medici napoletani eletti tra i migliori d'Italia

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 23 al 29 aprile

  • "Fico e Di Maio napoletani, Salvini occhio al Rolex": bufera sull'editoriale del Giornale

Torna su
NapoliToday è in caricamento