Carla, dal Cardarelli: "È in condizioni estremamente critiche"

La vittima del folle gesto del compagno ha ustioni su metà del corpo. Secondo il primario della terapia intensiva del Cardarelli Gennaro Savoia "ha il 50 percento delle possibilità di sopravvivere"

Carla Ilenia Caiazzo

"Estremamente critiche", così vengono definite dal primario della terapia intensiva del Cardarelli le condizioni di Carla Ilenia Caiazzo, la 38enne di Pozzuoli data alle fiamme dal compagno Paolo Pietropaolo nella giornata di ieri.

Come spiega il primario Gennaro Savoia, la donna lotta tra la vita e la morte, e al momento "ha il 50 percento delle possibilità di sopravvivere".

Carla ha ustioni su metà del corpo. È stata colpita in particolar modo al volto, al collo, al torace e alla schiena. Difficile – pare – possa riavere nuovamente il suo viso.

"È intubata e ventilata da ieri – specifica ulteriormente Savoia – ha ustioni di terzo grado su 50 percento del corpo e se tutto andrà bene venerdì prossimo vorremmo sottoporla al primo degli innumerevoli interventi". "È una situazione estremamente critica – conclude – e la prognosi resterà riservata per diverse settimane".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Comizio di Casapound, i collettivi antifascisti vengono respinti dai poliziotti

  • Cronaca

    Scomparsi in Messico, i giornali messicani: "La Procura è in contatto con l'Ambasciata"

  • Notizie SSC Napoli

    Serie A, il Napoli torna al suo posto: battuta la Spal, azzurri in vetta

  • Cultura

    Lutto nel mondo musicale, è morto il napoletano Sergio Della Monica: fu fondatore dei Planet Funk

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 19 al 23 febbraio 2018

  • Caterina Balivo scatenata al concerto di Jovanotti: “Caro Lorenzo...”

  • Dolori cervicali, quali sono i rimedi: i consigli dell’esperto

  • Napoli-Lipsia, come vedere la partita

  • Tempesta di neve sul Vesuvio: auto e turisti bloccati | VIDEO

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

Torna su
NapoliToday è in caricamento