Il cardinale Voiello incontrerà il Napoli

Silvio Orlando, protagonista della serie “The young pope” di Sorrentino, sarà a Castel Volturno venerdì prossimo

Nella prima serie tv di Paolo Sorrentino, “The young pope”, interpreta il cardinale Voiello, il segretario di Stato del papa Pio XIII, interpretato da Jude Law. Nella vita, come nella serie, è però napoletanissimo e grande tifoso del Napoli e adesso realizzerà il suo sogno: incontrare i giocatori della squadra di De Laurentis. Protagonista della vicenda è Silvio Orlando, acclamato attore partenopeo, protagonista della serie del premio Oscar e concittadino Sorrentino. Con lui condivide la passione per il calcio e per il Napoli e all'interno di “The young pope” interpreta un prelato con la passione smisurata per gli azzurri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ha le cover dei suoi cellulari con il tridente del Napoli e durante la partita indossa la divisa degli azzurri. Un tifoso da fiction sfegatato tanto da essere citato dal profilo Twitter della squadra prima e dai tifosi del Napoli sugli spalti poi con uno striscione. Adesso Orlando si è “meritato” l'invito della squadra a Castel Volturno a vedere un allenamento del gruppo e per incontrare i giocatori. L'appuntamento è per venerdì 9 dicembre, prima della prossima gara degli azzurri, come ha annunciato il Corriere del Mezzogiorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento