Incendi, risse e proteste: giornata di tensioni nel carcere di Poggioreale

La denuncia dell'Osapp

Tensione ieri nel carcere di Poggioreale. 40 detenuti italiani, ristretti al reparto Avellino, intorno alle 15.00, si sono rifiutati di fare rientro nelle proprie celle, a causa della modifica degli orari dei colloqui con i familiari.

Dopo una lunga trattativa i detenuti hanno desistito dalla protesta. Sempre nel reparto Avellino, in serata un detenuto ha dato fuoco al materasso della propria cella. Grazie però al pronto intervento del personale di Polizia Penitenziaria si è evitato il peggio.

Rissa invece nel reparto Milano tra detenuti stranieri ed uno di questi è stato ricoverato in ospedale, riferisce l'Osapp (Organizzazione sindacale autonoma Polizia penitenziaria).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Notizie SSC Napoli

    Ospina sorride a casa, in famiglia. La moglie: "Sta meglio, grazie a tutti"

  • Cronaca

    Capodimonte, spari in pieno giorno contro un 19enne

  • Politica

    De Luca: "Mare balneabile in tutta la Campania entro due anni"

  • Cronaca

    Era il terrore della Metro: in manette rapinatore di cellulari

I più letti della settimana

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 18 al 22 marzo

  • Affonda nave della compagnia napoletana: "Non ci sono vittime né feriti"

  • Fiamme nello stabilimento Fca di Pomigliano d'Arco

Torna su
NapoliToday è in caricamento