Carabiniere ucciso: il padre dell'assassino di nuovo dal figlio in carcere (GALLERY)

Per la seconda volta in poche ore, Ethan Elder è andato a Regina Coeli dal figlio Finn

Foto Ansa

È tornato ancora una volta in carcere il padre di colui che viene considerato essere l'assassino del carabiniere Mario Cerciello Rega, ucciso a Roma la settimana scorsa. Ethan Elder, padre di Finnegan Lee Elder è tornato nell'istituto carcerario di Regina Coeli a Roma per far visita al figlio. Si tratta del secondo incontro in poche ore dopo che già c'era stato ieri un colloquio con il figlio per la prima volta dopo che era sbarcato nella capitale.

L'uomo di 61 anni ieri si era detto preoccupato per l'incolumità del figlio dopo aver visto la foto dell'amico Gabriel Christian Natale Hjorth bendato in caserma prima dell'interrogatorio. L'uomo aveva però ricevuto delle rassicurazioni sullo stato di salute del figlio che l'avevano tranquillizzato. Intanto i legali dei due stanno valutando se ricorrere al tribunale del Riesame per una revisione della misura cautelare inflitta a entrambi.

Le parole shock di Vittorio Feltri 

Tutti gli articoli sul caso 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Brusco calo termico anche al Sud, arriva il freddo invernale

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento