Capodimonte, protesta dei precari sui tetti della basilica

"Siamo trattati come disoccupati di serie B"

Protesta dei precari, ex Bros, sul tetto basilica di Capodimonte, posto a decine di metri d'altezza. I precari chiedono di poter intervenire al tavolo tecnico in Regione in programma il 14 settembre.

I Bros, appartenenti alla lista 'Vela gialla', hanno fissato uno striscione sulla Basilica. 

"Siamo trattati come disoccupati di serie B. Chiediamo, con gli altri movimenti di lotta già invitati, di prendere parte all'incontro istituzionale". Sul posto carabinieri e polizia che stanno tentando opere di mediazione per tentare di calmare gli animi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cippo di Sant'Antonio, tensione in città: falò e violenza (VIDEO E FOTO)

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: arrestati capi ultrà di Inter e Varese

  • Cronaca

    Esplode una stufa: bambina ustionata

  • Cronaca

    Terra dei fuochi, condannato l'imprenditore Cipriano Chianese

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Valentina Nappi choc: "Sono stata culturalmente 'stuprata' da Salvini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento