Capodanno di sangue, ferito un 12enne sul balcone di casa

Il ragazzino è stato colpito alle gambe

Un ragazzino di 12 anni è stato ferito con due proiettili alle gambe, mentre si trovava sul balcone di casa in via Sorrento.

È stato trasportato con mezzi privati al Loreto Mare dove ha ricevuto le prime cure, per essere poi trasferito al Santobono. Non versa in pericolo di vita. A sparare in aria, per festeggiare il nuovo anno, secondo quanto trapela, alcuni ragazzini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Allarme coronavirus, Verdoliva: "Dovesse arrivare qui lo affronteremmo"

Torna su
NapoliToday è in caricamento