Cantone: "Sono molto preoccupato per la stazione Tav di Afragola"

Il presidente dell'Autorità Anticorruzione sull'ipotesi della presenza di rifiuti tossici interrati nei suoli su cui è sorta la stazione dell'Alta velocità

La nuova stazione ferroviaria della linea ad Alta Velocità di Afragola (Foto Ansa)

"Come cittadino e utente sono preoccupato perché la stazione Tav di Afragola è un volano importante per quella ampia zona della provincia di Napoli". Così Raffaele Cantone, presidente dell'Autorità Anticorruzione, commentando l'ipotesi della presenza di rifiuti tossici interrati nei suoli su cui è sorta la stazione dell'Alta velocità ferroviaria di Afragola.

"Si tratta di ipotesi di reati di tipo ambientale che quindi non riguardano l'Anac, ma è molto importante che la magistratura faccia la sua parte", ha sottolineato Cantone a margine del seminario sulla corruzione organizzato in via Depretis dalla Guardia di Finanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA STAZIONE, PORTA DEL SUD | VIDEO

Ai lavori, introdotti dai saluti del comandante generale Fabrizio Carrarini e moderati dal caporedattore di Repubblica Ottavio Ragone, hanno preso parte anche il procuratore generale Luigi Riello, i generali della Finanza Carlo Ricozzi, Cristiano Zaccagnini e Gennaro Vecchione, all'avvocato generale presso la Corte d'Appello Antonio Gialanella, il procuratore facente funzioni Nunzio Fragliasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento