Canarini, cardellini e tartarughe detenuti illegalmente: denunciato 20enne

Il giovane è stato denunciato per maltrattamento di animali, detenzione di animali di specie protetta e violazioni alle norme per la protezione della fauna selvatica

Un 20enne di Caivano è stato sorpreso a Scampia mentre trasportava in macchina una gabbia in cui teneva alcuni canarini che, come ricostruito dai Carabinieri della stazione quartiere 167, era in procinto di vendere a chi gli aveva risposto su un noto sito di inserzioni.

In seguito ad una perquisizione presso la sua abitazione, i militari dell'Arma, con personale del Nucleo guardie zoofile di Napoli, hanno scoperto 28 canarini, 2 tartarughe e 10 cardellini.

Il ragazzo è stato denunciato per maltrattamento di animali, detenzione di animali di specie protetta e violazioni alle norme per la protezione della fauna selvatica, mentre gli animaletti sono stati affidati in custodia a personale autorizzato, tranne i 10 cardellini, specie protetta, che sono stati rimessi in libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

  • "Non voglio andare al Loreto Mare, portatemi al Cardarelli": paziente prende a testate l'autista del 118

Torna su
NapoliToday è in caricamento