Campo rom di Giugliano: favelas di 100 bambini dimenticati tra topi e rifiuti

La denuncia di Luca Abete nel servizio andato in onda a Striscia la Notizia

"Più di 100 bambini vivono tra topi e rifiuti in una baraccopoli a Giugliano in Campania. Non hanno mai frequentato la scuola. Per il Comune non esistono e quando abbiamo provato a parlarne... il Sindaco si è barricato nella sua stanza". E' la video denuncia di Luca Abete andata in onda nel corso di Striscia la Notizia. L'inviato del tg satirico è tornato dopo due anni dalla prima visita nel campo rom di Giugliano, evidenziando come da allora nulla pare cambiato.

Il video completo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Un Posto al Sole non andrà in onda venerdì 13: le ragioni

  • Si chiamava Pietro e aveva solo 16 anni: è lui la vittima dell'incidente di Casoria

Torna su
NapoliToday è in caricamento