"Campi Flegrei monitorati costantemente. Non ci sono variazioni significative"

Nel 2019 un'esercitazione di evacuazione sul territorio coinvolgerà una parte della popolazione

"Con il Capo della Protezione Civile Nazionale Angelo Borrelli abbiamo stabilito che l'anno prossimo faremo un'esercitazione di evacuazione sul territorio con una parte della popolazione. Ci sarà un tavolo permanente presso la Regione Campania che pianificherà le varie iniziative e organizzerà incontri periodici nei vari comuni della zona rossa. Nel frattempo i Campi Flegrei continuano ad essere monitorati costantemente, con sistemi all'avanguardia, e non ci sono variazioni significative, come ci hanno detto i tecnici dell'Ingv e in particolare la direttrice dell'Osservatorio Vesuviano Francesca Bianco. Continueremo ad informare i nostri cittadini sullo stato di attività della caldera dei Campi Flegrei, consapevoli che il bradisismo è un fenomeno naturale presente da millenni su questo territorio e con esso bisogna convivere". Lo ha detto il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia al termine dell'incontro che si è tenuto nelle ultime ore nel comune puteolano con i vertici nazionali della Protezione Civile e i rappresentanti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

L’aggiornamento degli sviluppi della pianificazione nazionale di emergenza per il rischio vulcanico nella regione Campania e in particolare nel Comune di Pozzuoli, l’attivazione del modello d’intervento per la zona rossa, il piano di allontanamento della popolazione, il supporto e concorso dell’amministrazione comunale, l’attività di valutazione da parte della comunità scientifica nazionale sullo stato del vulcano, sono solo alcune delle tematiche principali delle riunioni che si sono tenute presso il Centro Operativo Comunale di Pozzuoli.

La collaborazione con il Dipartimento e la pianificazione delle attività di protezione civile saranno costanti: "Ringrazio il dottor Borrelli che ha mantenuto gli impegni ed è stato qui con il suo staff nonostante le emergenze che ci sono nel Paese - ha aggiunto Figliolia - . La nostra priorità è dare risposte ai cittadini e mettere in pratica ogni utile iniziativa per tranquillizzare la popolazione".

Prima dell'incontro con la cittadinanza c'è stata una riunione tecnica con i sindaci della zona rossa dei Campi Flegrei assieme alle autorità locali di Protezione Civile e ai rappresentanti della Prefettura e della Regione Campania. “La giornata è stata l’occasione per aggiornare il territorio sullo stato del vulcano dei Campi Flegrei e condividere il modello di intervento nazionale, ottimizzando il raccordo delle attività e dei compiti di pianificazione relativa all’area flegrea  tra le diverse componenti del sistema di protezione civile, oltre che per fare il punto sulle attività in corso e su quelle da programmare nei prossimi mesi”, ha dichiarato il capo della Protezione Civile Nazionale Angelo Borrelli.

In previsione dell’esercitazione sul rischio vulcanico dei Campi Flegrei che si terrà il prossimo anno, inoltre, è stato fatto il punto con le autorità locali sulla programmazione delle attività da mettere in campo. L’esercitazione, organizzata dal Dipartimento della Protezione Civile con la Regione Campania e i Comuni dell’area flegrea, oltre ad essere un’occasione per l’aggiornamento dei piani di protezione civile, sarà un’opportunità per rendere partecipe la popolazione dei comuni in zona rossa di tutte le iniziative messe in campo per fronteggiare un’eventuale emergenza, effettuando test di evacuazione della popolazione a rischio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini ad Afragola: "Rispondiamo con i fatti per Napoli e la sua provincia"

  • Cronaca

    Clan Stolder, in manette ricercato internazionale

  • Politica

    De Luca: "L'arresto di Cesare Battisti è stata una sceneggiata vergognosa"

  • Cronaca

    Lavori in via Marina, a marzo il primo importante step

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento