Camionista napoletano si suicida lanciandosi giù da un viadotto

L'uomo si è gettato nel vuoto da un viadotto a Chiauci, in provincia di Isernia, dopo aver tentato il suicidio schiantandosi con il suo tir contro il guardrail

Un camionista napoletano di 46 anni è morto quest'oggi a Chiauci, in provincia di Isernia.

L'uomo - come riferisce Il Quotidiano del Molise - si è gettato nel vuoto da un viadotto della Strada Statale 650, dopo aver tentato il suicidio schiantandosi con il suo tir contro il guardrail. Dopo che le barriere di protezione hanno retto all'impatto con il camion, il 46enne le ha scavalcate e si è lanciato giù.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e il personale del 118, che hanno recuperato il corpo, Anas e Carabinieri. Nella cabina di guida sarebbero stati rinvenuti anche alcuni medicinali, la cui composizione sarà al vaglio degli inquirenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Controlli della Polizia Municipale, chiuse due discoteche sovraffollate

  • Notizie SSC Napoli

    Cagliari-Napoli, Milik la risolve con un gioiello

  • Cronaca

    Si ripete il Miracolo di San Gennaro: sangue sciolto alle 10:11

  • Meteo

    Lunedì di maltempo, arriva l'allerta meteo della Protezione Civile

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 10 al 14 dicembre: la verità sull'omicidio è vicina

  • Disoccupati in piazza: "Blocchiamo la città"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 dicembre

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 17 al 21 dicembre

  • Agguato a Napoli, un morto e un ferito

  • Liverpool-Napoli: come vedere la partita

Torna su
NapoliToday è in caricamento