Caivano, 35enne picchia la madre: vuole i soldi per la droga

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri per estorsione e maltrattamenti in famiglia

Un 35enne di Caivano già noto alle forze dell'ordine, con problemi di dipendenza da sostanze stupefacenti, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Casoria e della tenenza di Arzano per estorsione e maltrattamenti in famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo una chiamata arrivata nella notte al 112 i carabinieri si sono precipitati nell’abitazione dove l’uomo vive con la madre e lo hanno bloccato e arrestato mentre strattonava e minacciava la madre pretendendo da lei i soldi per la droga. Dopo le formalità di rito è stato tradotto a Poggioreale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lutto a Napoli: muore noto avvocato 57enne

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

Torna su
NapoliToday è in caricamento