Cadavere nel porto di Torre del Greco: la scoperta di un pescatore

La salma di un uomo di circa 70 anni, ancora non identificato, è stata avvistata a 3 miglia dal porto da un gruppo di pescatori

(foto di repertorio)

Il cadavere di un uomo di circa 70 anni è stato ritrovato in serata nel porto di Torre del Greco. Ad accorgersi del cadavere il proprietario di un gozzo, un pescatore, che a circa 3 miglia dal molo ha visto il corpo senza vita e ha allertato la Capitaneria di Porto. I militari ora indagano per risalire all'identità e accertare le cause della morte. Secondo una prima ricostruzione, potrebbe trattarsi di un uomo avventuratosi in mare nonostante le condizioni meteo marine poco rassicuranti. 

La salma è stata trasportata all'obitorio di Castellammare. La notizia è riportata da il Mattino. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento