Macabro ritrovamento in via Arenaccia: è il corpo senza vita di un clochard

Senza documenti, l'uomo frequentava spesso la zona. Secondo alcune testimonianze pare possa essersi trattato di infarto

Foto Massimo Romano

Macabro ritrovamento, intorno alle 13 di oggi, in via Arenaccia. Si tratta del corpo senza vita di un uomo di 66 anni, clochard molto noto in zona.

A segnalarlo alle autorità sono stati alcuni cittadini intenti ad aspettare l'autobus alla fermata a pochi passi dall'incrocio con il Ponte di Casanova.

L'uomo, un cittadino algerino, non aveva documenti con sé.

Sempre secondo i testimoni presenti sul posto, l'uomo sarebbe stato colpito da infarto, e a nulla è valso che gli sia stato praticato il massaggio cardiaco.

(Video e foto di Massimo Romano)

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento