Tragedia della disperazione ad Avellino: muore di freddo un 43enne

L'uomo, originario di Visciano, ha perso la vita al Mercatone, rifugio dei senza tetto

E' stato trovato all'interno del Mercatone di Avellino in via Quattrograne, il corpo senza vita di Angelo Lanzaro, 43enne senza fissa dimora, originario di Visciano in provincia di Napoli. A segnalare la presenza del cadavere alle forze dell'ordine un amico, che condivideva con il 43enne l'alcova.

L'uomo viveva da un anno nel Mercatone, diventato un rifugio per i senza tetto. A causare la morte di Lanzaro il freddo che si è abbattuto sull'Irpinia. Lascia moglie e figli che vivono attualmente a Visciano.

La Procura della Repubblica nominerà un medico legale per stabilire le cause della morte del 43enne.

LA NOTIZIA SU AVELLINOTODAY

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento