Tragedia della disperazione ad Avellino: muore di freddo un 43enne

L'uomo, originario di Visciano, ha perso la vita al Mercatone, rifugio dei senza tetto

E' stato trovato all'interno del Mercatone di Avellino in via Quattrograne, il corpo senza vita di Angelo Lanzaro, 43enne senza fissa dimora, originario di Visciano in provincia di Napoli. A segnalare la presenza del cadavere alle forze dell'ordine un amico, che condivideva con il 43enne l'alcova.

L'uomo viveva da un anno nel Mercatone, diventato un rifugio per i senza tetto. A causare la morte di Lanzaro il freddo che si è abbattuto sull'Irpinia. Lascia moglie e figli che vivono attualmente a Visciano.

La Procura della Repubblica nominerà un medico legale per stabilire le cause della morte del 43enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA NOTIZIA SU AVELLINOTODAY

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento