Bunker al Rione Traiano: era una piazza di spaccio

Un uomo è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari. All'interno della struttura, quasi inaccessibile, è stata ritrovata della droga

Immagine d'archivio

Al Rione Traiano, la scorsa notte, i carabinieri della compagnia di Bagnoli nel corso di un servizio antidroga hanno tratto in arresto un 36enne del posto già noto alle forze dell'ordine.

L'operazione è avvenuta nel parco Ises di via Catone. I militari sono riusciti a penetrare e a perquisire una sorta di bunker adibito a “piazza di spaccio”, questo nonostante il tentativo di ritardarne l'accesso.

Sono stati all'interno trovati e sequestrati 4 grammi di cocaina e di 2,5 di hashish, il tutto in dosi e stecchette pronte per lo spaccio al dettaglio. Trovati e sequestrati anche bilancini e materiale per il confezionamento in dosi. L'arrestato è stato sottoposto ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento