Mis, brucia porta di casa del segretario: "Un vile attentato"

“Io e la mia famiglia stavamo dormendo quando siamo stati svegliati da un odore acre", spiega Raffaele Bruno, l'ex braccio destro di Pino Rauti. I carabinieri indagano sull'accaduto

Raffaele Bruno (foto di Enzo Barbieri)

Ignoti, la scorsa notte, hanno dato fuoco alla porta dell'appartamento di Raffaele Bruno, segretario nazionale del Movimento idea sociale. Bruno, napoletano ex braccio destro di Pino Rauti, parla di “vile attentato”. “Io e la mia famiglia stavamo dormendo quando siamo stati svegliati da un odore acre – spiega Bruno – e ci siamo subito resi conto di quanto successo”.

Rilievi sul posto da parte dei carabinieri, che indagano. “È da qualche tempo che in quasi tutta Italia qualcuno vorrebbe intimorirci. Cominciamo a fare paura e ad essere scomodi per il sistema, ma devono comprendere tutti che questo che sta avvenendo ci fortifica soltanto”, è il pensiero del segretario del Mis.

“Nessuno potrà mai piegarci e andremo avanti col sostenere – prosegue ancora Bruno in una nota stampa diffusa anche sul proprio profilo facebook – un grande programma di alternativa globale al sistema e di sostegno a quanti subiscono le ingiustizie sociali di un governo che sta annientando le mettendo in ginocchio e famiglie e gli imprenditori”.

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

Torna su
NapoliToday è in caricamento