Via Vecchia Miano, sequestrati tre box abusivi

All'interno dei box sequestrati erano tenuti in pessime condizioni quattro cani

Ritrovati quattro cani all'interno di tre box abusivi di via Comunale Vecchia Miano.Erano già state fatte delle denuncie che riguardano la realizzazione abusiva dei box, dunque è stato predisposto, dalla polizia municipale, con l'ausilio dell'Asl Napoli 1, un sopralluogo che ha consentito il ritrovamento dei quattro animali, tenuti in condizioni igienico-sanitarie precarie e in stato di stress e sofferenza dovuta alla detenzione forzata in box angusti.

Inoltre sia i box che l'area limitrofa erano in pessime condizioni igienico-sanitarie e dotate di impianto elettrico di dubbia provenienza e non a norma di legge per il quale si provvederà a valutarne efficienza e regolarità con personale dell'Enel.

Nonostante i cani abbiano un proprietario, la municipale ha predisposto anche il sequestro degli animali e l'affidamento, su direttiva del personale sanitario, al canile convenzionato.

I box, invece,sono stati affidati in custodia giudiziaria ad una dei proprietari, deferita all'Autorità Giudiziaria per il maltrattamento dei cani e per l'area utilizzata come discarica abusiva di rifiuti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Auto in fiamme nella notte a San Giorgio, palazzo evacuato: "Terribile spavento"

  • Cronaca

    Scomparsa Alessia Ciccone, continuano le ricerche della 16enne

  • Cronaca

    Stupro Circum San Giorgio, scarcerato uno dei tre indagati

  • Cronaca

    Vaga in stato confusionale a Grumo Nevano: ritrovata 74enne scomparsa

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

Torna su
NapoliToday è in caricamento