Rione Traiano, ritrovate in uno stabile 5 bombe a mano ed un fucile a pompa

La scoperta degli agenti della Squadra Mobile di Napoli in via Marco Aurelio

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Napoli hanno ritrovato e sequestrato un arsenale in uno stabile di Via Marco Aurelio, al Rione Traiano.

Oggetto del sequestro un fucile a pompa, 15 cartucce calibro 12, e 5 bombe a mano di fabbricazione della ex Jugoslavia, categoria “cattivissime”, cariche e complete di spolette.

Le armi probabilmente sarebbero state messe a disposizione delle organizzazioni criminali presenti nella zona.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento