Bomba all'esterno di un appartamento: c'è un ferito

L'inquietante episodio, che ha messo in allarme i cittadini di Terzigno e di Boscoreale, è avvenuto nella serata di ieri in via Panoramica. Ferito lievemente un passante. Arrestati due giovani

Paura nella serata di ieri a Terzigno. Un ordigno è stato fatto esplodere nei pressi di un'abitazione: la bomba, della quale al momento non si conosce la tipologia ma pare essere una bomba carta, ha peraltro ferito un passante.

L'episodio è avvenuto fuori alla porta di un'abitazione di via Panoramica, al confine con Boscoreale. Nella casa al momento della deflagrazione non c'erano inquilini. Il ferito è un uomo che transitava a pochi metri dall'esplosione all'interno della sua automobile.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l'area. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata e della stazione di Boscoreale. Ascoltati nella notte i residenti dell'appartamento: secondo le prime ricostruzioni potrebbe trattarsi di una vendetta maturata in ambito familiare.

Numerose persone, sui social, hanno raccontato di aver sentito la deflagrazione.

Aggiornamento ore 11:30 - Per i fatti è stato arrestato un 20enne incensurato. Il giovane aveva da ridire sulla gestione del denaro da parte del padre, e avrebbe deciso di fargliela pagare in modo eclatante, piazzando una bomba davanti all'abitazione di Terzigno. Sono state danneggiate 4 auto in sosta e un'auto che passava di lì, guidata da un 76enne che ha riportato escoriazioni. 

Il ventenne ha ammesso di aver compiuto il gesto e ha spiegato che un amico 19enne gli ha dato una mano. Ora sono entrambi in carcere. Lo stabile è stato dichiarato inagibile. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Folle fuga in tangenziale dopo aver rubato un'auto: travolgono le auto incolonnate nel traffico

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento