Scampia, fermato un 34enne con una bomba in auto

Secondo gli investigatori la bomba - se fatta esplodere – avrebbe potuto distruggere un’autovettura

Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli hanno arrestato un 34enne napoletano, già noto alle forze dell'ordine, per detenzione di esplosivo.

Individuato e controllato in Via Labriola, l'uomo nascondeva nell’abitacolo della sua vettura un ordigno artigianale contenente 2 chili e mezzo circa di esplosivo

Secondo gli investigatori la bomba - se fatta esplodere – avrebbe potuto distruggere un’autovettura.

Sequestrata e neutralizzata dai Carabinieri del Nucleo Artificieri di Napoli, sarà sottoposta ad accertamenti che possano collegare le sue caratteristiche costruttive ad eventuali fatti di sangue o azioni intimidatorie. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 34enne è ora in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Coronavirus, il bel gesto del portiere napoletano Sepe: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

Torna su
NapoliToday è in caricamento