Bomba fa saltare 5 telecamere di videosorveglianza: “Davano fastidio a qualcuno”

L'episodio è avvenuto a Volla, tra via Petrarca e via Ponti Rossi. Il comandante dei vigili ha fatto richiesta di fondi per l'immediato ripristino

L'esplosione di un ordigno rudimentale, nei giorni scorsi, ha causato il danneggiamento di cinque telecamere della videosorveglianza urbana posizionate tra via Petrarca e via Rossi, a Volla.

A renderlo noto è la polizia municipale della cittadina della provincia partenopea. Il comandante dei vigili, Giuseppe Formisano, lamenta il fatto sottolineando che “a qualcuno le telecamere sul territorio danno fastidio”.

È già stato allertato il commissario straordinario Nigro, ed è stata fatta richiesta dei fondi per il ripristino dell'apparecchiatura.

In tutto le telecamere installate a Volla sono 32, alcune delle quali non fisse. Poggiano su fibre ottiche di proprietà dell'ente ma acquistate con fondi regionali ed europei.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cultura

    Alberto Angela a Napoli svela la vera identità di Cleopatra (GALLERY)

  • Attualità

    Hitler tra i pastori di San Gregorio Armeno: la denuncia

  • Cronaca

    Terremoto avvertito a Ischia: paura tra gli abitanti

  • Cronaca

    Scomparsa da nove giorni: ritrovata la 12enne Veronica

I più letti della settimana

  • Galleria Umberto, spunta un secondo albero di Natale "a prova di baby gang"

  • Rapina a Montesanto, salumiere ha un malore e muore: è caccia ai due malviventi

  • Apre a Napoli ClioPopUp: lunghe file a Chiaia/FOTO

  • L'Oroscopo di Franko Angelone: settimana dal 10 al 16 dicembre

  • Vesuvio, nuova scossa di terremoto in serata: epicentro a Massa di Somma

  • Weekend dell'Immacolata a Napoli: cosa fare in città dal 7 al 9 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento