Bomba d'acqua, stabile evacuato: “Fondamenta intaccate da infiltrazioni”

L'edificio si trova a Cicciano. In corso verifiche della protezione civile, che in tutta la regione è al lavoro con dieci squadre, coadiuvate da genio civile e vigili del fuoco

Vigili del fuoco

La bomba d'acqua che lunedì si è abbattuta su Napoli e Campania ha ancora delle conseguenze: uno stabile è stato oggi evacuato a Cicciano. Sono in corso verifiche, in quanto c'è il sospetto che infiltrazioni d'acqua abbiano intaccato le fondamenta.

Sono dieci le squadre della protezione civile regionale già impegnate nell'area colpita. In particolare, stanno lavorando sei squadre di volontari regionali e quattro di tecnici del genio e della Protezione civile. Con loro i vigili del fuoco, in stretto contatto con la sala operativa e la direzione regionale della protezione civile.

“Le squadre - ha detto l'assessore regionale competente, Edoardo Cosenza - stanno operando anche con l'ausilio di quattro idrovore e quattro pompe di svuotamento per prestare soccorso alla popolazione. Numerosi gli scantinati e le abitazioni poste ai piani bassi dei palazzi che risultano allagati”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Notizie SSC Napoli

    Koulibaly castiga la Juventus, Napoli a -1: fuochi d'artificio in città

  • Notizie SSC Napoli

    Napoli batte la Juve: i tifosi fanno il bagno nella fontana del carciofo

  • Notizie SSC Napoli

    Bordate dell'ex ct contro Higuain: "L'Argentina non lo vuole"

  • Cronaca

    Maxi incidente stradale a pochi passi dalla tangenziale: 5 feriti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 23 al 27 aprile 2018

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 23 al 27 aprile: continua l'incubo per Elena

  • Gigi D'Alessio al Cardarelli: l'abbraccio dei fans | VIDEO

  • Quattro medici napoletani eletti tra i migliori d'Italia

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 23 al 29 aprile

  • "Fico e Di Maio napoletani, Salvini occhio al Rolex": bufera sull'editoriale del Giornale

Torna su
NapoliToday è in caricamento