Bomba d'acqua, stabile evacuato: “Fondamenta intaccate da infiltrazioni”

L'edificio si trova a Cicciano. In corso verifiche della protezione civile, che in tutta la regione è al lavoro con dieci squadre, coadiuvate da genio civile e vigili del fuoco

Vigili del fuoco

La bomba d'acqua che lunedì si è abbattuta su Napoli e Campania ha ancora delle conseguenze: uno stabile è stato oggi evacuato a Cicciano. Sono in corso verifiche, in quanto c'è il sospetto che infiltrazioni d'acqua abbiano intaccato le fondamenta.

Sono dieci le squadre della protezione civile regionale già impegnate nell'area colpita. In particolare, stanno lavorando sei squadre di volontari regionali e quattro di tecnici del genio e della Protezione civile. Con loro i vigili del fuoco, in stretto contatto con la sala operativa e la direzione regionale della protezione civile.

“Le squadre - ha detto l'assessore regionale competente, Edoardo Cosenza - stanno operando anche con l'ausilio di quattro idrovore e quattro pompe di svuotamento per prestare soccorso alla popolazione. Numerosi gli scantinati e le abitazioni poste ai piani bassi dei palazzi che risultano allagati”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • San Giovanni a Teduccio

    Dramma in spiaggia, bimba portata via dalle onde: è in condizioni disperate

  • Incidenti stradali

    Tragedia sulla Circumvallazione, ciclista investito e ucciso da un'auto

  • Cronaca

    Incendio all'Ippodromo di Agnano: messi in salvo 700 cavalli

  • Cronaca

    Metro di Napoli, apre l'uscita San Giacomo: collegate la linea 1 e la linea 6

I più letti della settimana

  • Morto Davide Cincotti: l'imprenditore napoletano era tra i più ricchi d'Italia

  • Maxi incendio al Vomero: aria irrespirabile in tutto il quartiere

  • Chalet Ciro, tornano i tavolini sul marciapiede: il 12 settembre la decisione finale del Tar

  • Tragedia al ritorno dal viaggio di nozze: 32enne muore tra le braccia del marito

  • Incendio a Posillipo, tre persone salvate dalle fiamme

  • Giugliano, incendio nei pressi di un centro commerciale: enorme nube nera

Torna su
NapoliToday è in caricamento