Assedio ai Vastarella, blitz della polizia al Rione Sanità

Impegnati 200 agenti di polizia nell'esecuzione di 18 ordinanze di custodia cautelare in carcere. Dalle indagini sono emersi i "metodi" usati dal sodalizio criminale per imporsi nel quartiere

Nel rione Sanità almeno duecento poliziotti hanno partecipato, alle prime luci dell'alba, ad un importante blitz volto all'esecuzione di 18 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei riguardi di persone ritenute legate al clan Vastarella.

Le accuse sono, a vario titolo, associazione a delinquere di stampo mafioso, ricettazione, tentata estorsione, detenzione e porto illegale di arma, minacce.

L'ultimo blitz al Rione Sanità

Le ordinanze, eseguite dagli uomini della squadra mobile e del commissariato S. Carlo Arena di Napoli, oltre a quelli del reparto prevenzione crimine e dell'ufficio prevenzione generale, sono state richieste dalla Dda di Napoli.

Dalle indagini della squadra mobile è emersa la leadership del clan nel quartiere, ottenuta con l'uso della forza e costringendo i rivali ad abbandonare le proprie abitazioni e trasferirsi altrove. I Vastarella secondo gli inquirenti, inoltre, sarebbero gli esecutori di diverse stese.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Cronaca

    Tradito dai preparativi per la festa del figlio: arrestato latitante

  • Cultura

    Primaturismo, per far conoscere l'offerta turistica-culturale della Municipalità I

  • Cronaca

    Trova portafogli con migliaia di sterline in strada, lo restituisce al proprietario grazie a Facebook

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte tra Napoli e Pozzuoli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Neve in arrivo in Campania: l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento