Blitz nei "bassi del sesso": immigrate irregolari e affitti in nero

Operazione congiunta anti prostituzione della polizia di Stato e della polizia municipale

Blitz anti prostituzione, a Napoli, nella zona di via Oronzio Costa da parte di polizia di Stato e polizia municipale. Sono stati passati al setaccio numerosi terranei, all’interno dei quali alcune extracomunitarie di origine africana, sudamericana e del sud-est asiatico – molte senza regolare permesso di soggiorno – si prostituivano.

Complicato risalire ai titolari degli immobili, in molti casi non iscritti al catasto o sottoposti a pignoramento del tribunale.

Gran parte di proprietari scoperti erano consapevoli della destinazione d'uso dei locali, per i quali si facevano pagare canoni di locazione superiori al reale valore di mercato e senza regolari contratti di fitto. Sono stati denunciati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È stato inoltre effettuato un censimento di tutti i civici della zona di via Santa Caterina a Formiello interessati al fenomeno della prostituzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

Torna su
NapoliToday è in caricamento