Un boato, poi il blackout: danni ai cavi dell'alta tensione a Miano

Sul posto sono rapidamente giunti vigili, polizia e pompieri, quindi tecnici Enel per effettuare le riparazioni necessarie

Via Napoli-Capodimonte

Un lungo black out ha oggi coinvolto numerose famiglie della zona di Miano, dove in via Napoli Capodimonte è avvenuto un incidente nel corso di alcuni lavori privati di allaccio alla rete fognaria.

Secondo quanto emerso, pare siano stati danneggiati dei cavi dell'alta tensione, da lì lo stop all'erogazione energetica.

Sul posto – i residenti in zona avevano sentito un'esplosione prima che la corrente si staccasse del tutto – sono rapidamente giunti vigili, polizia e pompieri, quindi tecnici Enel per effettuare le riparazioni necessarie.

Potrebbe interessarti

  • Dieta: 7 alimenti che credi facciano dimagrire e invece fanno ingrassare

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Ancelotti furioso al Franchi, voci di esonero per Sarri: inizio col botto in Serie A

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento