Un boato, poi il blackout: danni ai cavi dell'alta tensione a Miano

Sul posto sono rapidamente giunti vigili, polizia e pompieri, quindi tecnici Enel per effettuare le riparazioni necessarie

Via Napoli-Capodimonte

Un lungo black out ha oggi coinvolto numerose famiglie della zona di Miano, dove in via Napoli Capodimonte è avvenuto un incidente nel corso di alcuni lavori privati di allaccio alla rete fognaria.

Secondo quanto emerso, pare siano stati danneggiati dei cavi dell'alta tensione, da lì lo stop all'erogazione energetica.

Sul posto – i residenti in zona avevano sentito un'esplosione prima che la corrente si staccasse del tutto – sono rapidamente giunti vigili, polizia e pompieri, quindi tecnici Enel per effettuare le riparazioni necessarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento