Boss Bidognetti: nuova ordinanza notificata in carcere

La Direzione investigativa antimafia di Napoli ha notificato al boss Francesco Bidognetti un’ordinanza di custodia cautelare. È accusato di associazione per delinquere di tipo mafioso e di aver falsamente intestato beni ad affiliati alla sua organizzazione

Il boss Francesco Bidognetti ha ricevuto in carcere un’ordinanza di custodia cautelare dalla Direzione investigativa antimafia di Napoli. Bidognetti è accusato di associazione per delinquere di tipo mafioso e di aver falsamente intestato beni ad affiliati alla sua organizzazione.

Le indagini che hanno portato all'emissione del provvedimento, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, si sono avvalse di intercettazioni ambientali fatte in carcere durante colloqui avuti da Bidognetti con propri familiari, nonché di dichiarazioni di collaboratori di giustizia.

 Bidognetti riusciva ad impartire ordini dal carcere nonostante che fosse sottoposto al regime del 41 bis.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento