Bassolino lancia l'allarme su piazza Garibaldi

L'ex sindaco di Napoli e governatore della Campania denuncia, con un post su Facebook, la grave situazione dell'area della stazione centrale

Un duro post di denuncia è stato scritto da Antonio Bassolino su Facebook. Argomento, piazza Garibaldi e la sua situazione che l'ex governatore della Campania e sindaco di Napoli ha definito «fuori controllo». Bassolino ha affidato al social network il suo secondo sfogo in pochi giorni non risparmiando critiche all'attuale amministrazione comunale. «È davvero fuori controllo, come già scritto in precedenti post, tutta la grande area della Stazione Centrale, di piazza Garibaldi, delle strade adiacenti.

Di giorno è piena di abusivi: parcheggiatori, autisti, ambulanti. Di sera poi è terra di nessuno. Eppure siamo nel cuore della città» così scrive l'ex ministro che si riferisce non solo alla piazza principale ma anche a tutte le strade adiacenti. «È dovere di tutte le istituzioni competenti intervenire su diversi fronti: ordine pubblico e sicurezza, welfare, decoro urbano, mobilità e viabilità. Ma eè il degrado civile che bisogna soprattutto contrastare e ridurre, se vogliamo salvare questa zona fondamentale prima che sia troppo tardi: facciamo presto».  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

  • Vaselina: un ottimo lubrificante ma non per tutto

Torna su
NapoliToday è in caricamento