Barelle al Cardarelli, rotoli di garze al posto dei materassi

Nuova denuncia dell'inviato di Striscia la Notizia, Luca Abete. Pacchi di garze sigillate con il nastro adesivo sui lettini utilizzati per soccorrere i malati

Luca Abete

Penuria di barelle al Cardarelli. La soluzione: recuperarne in fretta e furia alcune ormai in disuso, prive di materassino, che sono state sistemate in maniera sicuramente "particolare".

Le barelle, infatti, come denunciato dall'inviato di Striscia la Notizia, Luca Abete, sono state rivestite da pacchi di garze e sigillate con il nastro adesivo. Tali barelle sono state subito messe in funzione e utilizzate per soccorrere i malati.

Alla protesta di una signora che lamentava un mal di schiena a causa delle scomode garze, i sanitari preposti ad assistere la donna hanno risposto che questo è nulla dato che molti degenti sono costretti addirittura a stare in piedi o a stendersi per terra per alcune visite specialistiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento