Questione barelle al Cardarelli, il nuovo servizio di Luca Abete

Le telecamere di Striscia la Notizia sono tornate nel nosocomio partenopeo: "Quando si riuscirà a guarire il 'grande malato' si domanda Abete

Luca Abete all'esterno del Cardarelli

Nuovo servizio di Striscia la Notizia sulla questione barelle all'ospedale Cardarelli di Napoli. Le telecamere del tg satirico di Canale 5 sono entrate all'interno del nosocomio partenopeo per filmare la situazione.

All'interno dei corridoi dei reparti le barelle sembrano vistosamente diminuite, ma basta spostarsi al Pronto Soccorso per scoprire che sono state semplicemente spostate all'interno dell'OBI, la zona di Osservazione Breve Intensiva. In essa di regola i pazienti non potrebbero sostare più di 24 ore, ma le testimonianze raccolte dall'inviato Luca Abete raccontano di vere e proprie degenze, anche di 5 giorni su barelle scomodissime, utilizzando cappotti come coperte e rotoli di carta assorbente come cuscini.

"Guardate queste imamgini - scrive Luca Abete sulla propria pagina Facebook - e ditemi se non è assurdo che tanti ammalati (soprattuttto anziani) subiscano umiliazioni di questo tipo. Tante promesse, mille proclami, ma la verità è quella che purtroppo siamo costretti a raccontarvi da anni a Striscia: nel glorioso Ospedale Cardarelli di Napoli scene scioccanti e preoccupanti. Quando si riuscirà a guarire il 'grande malato'?".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Elezioni Amministrative 2017, si vota l'11 giugno

    • Cronaca

      Omicidio Fortuna, Caputo accusa la compagna: "L'ha uccisa lei, come ha ucciso suo figlio"

    • Cronaca

      Anziana investita da un pirata mentre attraversa: è grave

    • Cronaca

      Rapine e furti nelle province di Napoli e Caserta: 19 arresti

    I più letti della settimana

    • Tragico incidente nel napoletano, coinvolta un'intera famiglia: un morto e tre feriti gravi

    • È morto Pino Giordano, ​prefetto e autore musicale

    • Scomparsa Luigi Celentano, finto avvistamento a Castellammare

    • Infarto in scena per l'attore napoletano Massimo Lopez

    • Morte Luca Mancini, intervista alla moglie: "Il dolore più grande è di non poter essere genitori assieme"

    • Carciofi arrostiti in strada addio, blitz delle forze dell'ordine

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento