Alcolici ad un minore: bar a Chiaia chiuso per 7 giorni

Il Questore di Napoli, su proposta del Commissariato San Ferdinando, ha disposto la sospensione per 7 giorni dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande

(immagini di repertorio)

Il Questore di Napoli, su proposta del Commissariato San Ferdinando, ha disposto la sospensione per 7 giorni dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un bar in vicoletto Belledonne a Chiaia.

Lo scorso febbraio sono state somministrate bevande alcoliche ad un sedicenne al quale non è stato richiesto il documento d’identità, nonostante fosse evidente la sua minore età.

In quella circostanza i poliziotti hanno denunciato il titolare del locale e la barista, che è stata anche sanzionata amministrativamente per non aver richiesto il documento d'identità al minore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento è dunque finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per la pubblica sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento