Banda del buco in azione: nel mirino una pizzeria ed un centro scommesse

I ladri, entrati in azione a Marano, non sono riusciti a portare a termine il colpo. Probabilmente immaginavano le pareti fossero meno spesse

Immagine d'archivio

L'idea era quella di fare irruzione nell'esercizio commerciale più accessibile, una scuola di danza, per poi scavare verso quelli adiacenti per derubarli: una pizzeria ed un centro scommesse.

Una "banda del buco" è entrata in azione la scorsa notte a Marano, in via Cupa del Cane. I malviventi hanno sfondato il muro della scuola di danza e iniziato a scavare, ma senza il successo sperato. Le pareti divisorie si sono evidentemente rivelate troppo spesse, e non hanno avuto il tempo di raggiungere il loro obiettivo.

La fuga, peraltro, è stata precipitosa. Secondo le prime informazioni raccolte la banda avrebbe anche lasciato dei blocchi di cemento – probabilmente materiale di risulta dal loro tentativo di forare le mura – sul luogo del raid. Sulla vicenda indaga la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento