Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

Il piccolo Giovanni ha ingerito un pezzo di plastica mentre stava giocando e ha smesso di respirare. Inutili i tentativi di rianimarlo

Un bambino di quattro anni è morto soffocato dopo aver ingoiato un mattoncino delle costruzioni. È successo a Boscoreale dove è morto il piccolo Giovanni. Il bimbo è arrivato all'ospedale Sant'Anna di Boscotrecase in condizioni disperate e purtroppo i medici non sono riusciti a salvargli la vita. Il piccolo ha smesso di respirare e sono stati inutili i tentativi dei sanitari di rianimarlo.

Il mattoncino di plastica gli ha ostruito fatalmente le vie respiratorie provocandone la tragica morte. Secondo una prima ricostruzione l'avrebbe ingerito mentre stava giocando. Una fatalità su cui al momento non si hanno notizie di un'eventuale inchiesta della procura di Torre Annunziata. Il piccolo è figlio di due avvocati e il suo corpicino è stato restituito a loro per organizzare i funerali. A dare la notizia è stato il quotidiano Il Mattino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento