Via Marina, bambini trasportati nel cassone dell'Apecar: "Sconcertante"

Pesanti rischi per la sicurezza dei due piccoli passeggeri. La denuncia: "Chiamate i servizi sociali"

È successo lungo via Marina: due bambini, come testimoniato da un video girato da un automobilista, venivano trasportati nel cassone di un Apecar. Un "fatto sconcertante", secondo i Verdi partenopei, che chiedono un intervento di "forze dell’ordine i servizi sociali".

“Due bambini sono stati notati nel cassone di un Apecar che procedeva lungo via Marina - denunciano il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il consigliere comunale del Sole che Ride, Marco Gaudini - Al di là dei rischi per la sicurezza, i due minori sono anche stati esposti allo smog”.

"L’atteggiamento del conducente, forse un genitore, è assolutamente sconcertante - proseguono - Come si fa ad esporre dei bambini all’inquinamento e ai rischi per la loro stessa incolumità? Speriamo che le forze dell’ordine riescano ad intercettare quanto prima il proprietario del mezzo in modo da rendergli contro di questo gesto sconcertante. Coloro che mettono a repentaglio la sicurezza altrui, specie quando si tratta di minori, devono essere perseguiti con la massima severità. Qualora sussistano gli estremi intervengano anche i servizi sociali".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Un Posto al Sole non andrà in onda venerdì 13: le ragioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento