"Indegno per il popolo napoletano": Galleria Umberto alla mercé delle baby gang

È il post di denuncia del "Comitato per la Quiete Pubblica e la Vivibilità Cittadina"

Immagine d'archivio

"Giocare a pallone nella Galleria Umberto I è un lusso che si possono permettere solo i napoletani...ora non veniteci a dire che questi ragazzi non hanno altre strutture giustificandoli perché questa affermazione è indegna per il popolo napoletano".

È il post di denuncia del "Comitato per la Quiete Pubblica e la Vivibilità Cittadina", che pubblica su Facebook anche un video di alcuni ragazzini che tirano pallonate contro le saracinesche della principale galleria cittadina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

  • De Luca: “L'epidemia è dietro l'angolo. Noto un pericoloso rilassamento”

  • Agguato all'ora di cena, due sicari in azione: raffica di spari contro auto

Torna su
NapoliToday è in caricamento