"Indegno per il popolo napoletano": Galleria Umberto alla mercé delle baby gang

È il post di denuncia del "Comitato per la Quiete Pubblica e la Vivibilità Cittadina"

Immagine d'archivio

"Giocare a pallone nella Galleria Umberto I è un lusso che si possono permettere solo i napoletani...ora non veniteci a dire che questi ragazzi non hanno altre strutture giustificandoli perché questa affermazione è indegna per il popolo napoletano".

È il post di denuncia del "Comitato per la Quiete Pubblica e la Vivibilità Cittadina", che pubblica su Facebook anche un video di alcuni ragazzini che tirano pallonate contro le saracinesche della principale galleria cittadina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cippo di Sant'Antonio: incendiati cassonetti a Salvator Rosa (GALLERY)

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: arrestati capi ultrà di Inter e Varese

  • Cronaca

    Esplode una stufa: bambina ustionata

  • Cronaca

    Gino Sorbillo, appello contro la camorra: "Lo Stato c'è, restiamo uniti e denunciamo"

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Valentina Nappi choc: "Sono stata culturalmente 'stuprata' da Salvini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento