Autostrade, troppi incidenti: tornano gli autovelox

La decisione è della direzione della polizia stradale. Ecco nel dettaglio dove saranno posizionati

Tornano gli autovelox nella nostra regione: saranno predisposti dal 19 al 25 giugno 2017, al fine di limitare gli incidenti sulle autostrade campane.

La decisione è della direzione Polstrada, che ha constatato un "aumento del fenomeno infortunistico in ambito autostradale, soprattutto in prossimità dei cantieri di lavoro che sussistono su alcune fra le arterie a più alta intensità di traffico".

Apparecchiature speciali e veicoli saranno quindi utilizzati, rende noto Polstrada, "al fine di garantire la massima sicurezza della circolazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le autostrade interessate al monitoraggio: A1 Milano/Napoli, A3 Napoli/Salerno, A2 del Mediterraneo ex A3 Salerno/Reggio Calabria, A30 Caserta/Salerno. Gli automobilisti saranno informati della presenza degli autovelox attraverso pannelli luminosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

Torna su
NapoliToday è in caricamento