Mamma morta in ospedale a Castellammare: oggi l'autopsia

Le cause della morte della 28enne, Lucia Balzano verranno chiarite dall'esame che si svolgerà in giornata

Sarà l'esame autoptico a chiarire le cause della morte della neo-mamma deceduta nell'ospedale di Castellammare quattro giorni fa. Oggi si svolgerà l'autopsia sul corpo di Lucia Balzano, la donna originaria di Torre del Greco e residente a Scafati morta per una sepsi all’ospedale San Leonardo di Castellammare. Due medici sono stati iscritti nel registro degli indagati con l'accusa di omicidio colposo. Un atto dovuto da parte della procura di Torre Annunziata per permettere ai camici bianchi di nominare un consulente di parte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Il sostituto procuratore Francesca Sorvillo vuole vederci chiaro dopo che il marito e il padre della donna hanno presentato una denuncia. La donna ha avvertito febbre alta e dolori alcuni giorni dopo il parto del suo bambino. Così si è recata all'ospedale di Castellammare dove in un primo momento era circolata l'ipotesi che fosse affetta da meningite. Diversamente ha dichiarato l'Asl che ha parlato di una sepsi. Infezione che le è risultata letale visto che è morta su un letto dell'ospedale stabiese nella notte di quattro giorni fa. Il bambino è stato, invece, ricoverato all'ospedale Santobono per ulteriori accertamenti. Solo l'autopsia potrà chiarire le cause del decesso della 28enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento