Mamma morta in ospedale a Castellammare: oggi l'autopsia

Le cause della morte della 28enne, Lucia Balzano verranno chiarite dall'esame che si svolgerà in giornata

Sarà l'esame autoptico a chiarire le cause della morte della neo-mamma deceduta nell'ospedale di Castellammare quattro giorni fa. Oggi si svolgerà l'autopsia sul corpo di Lucia Balzano, la donna originaria di Torre del Greco e residente a Scafati morta per una sepsi all’ospedale San Leonardo di Castellammare. Due medici sono stati iscritti nel registro degli indagati con l'accusa di omicidio colposo. Un atto dovuto da parte della procura di Torre Annunziata per permettere ai camici bianchi di nominare un consulente di parte.

Le indagini

Il sostituto procuratore Francesca Sorvillo vuole vederci chiaro dopo che il marito e il padre della donna hanno presentato una denuncia. La donna ha avvertito febbre alta e dolori alcuni giorni dopo il parto del suo bambino. Così si è recata all'ospedale di Castellammare dove in un primo momento era circolata l'ipotesi che fosse affetta da meningite. Diversamente ha dichiarato l'Asl che ha parlato di una sepsi. Infezione che le è risultata letale visto che è morta su un letto dell'ospedale stabiese nella notte di quattro giorni fa. Il bambino è stato, invece, ricoverato all'ospedale Santobono per ulteriori accertamenti. Solo l'autopsia potrà chiarire le cause del decesso della 28enne.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Dieta: 7 alimenti che credi facciano dimagrire e invece fanno ingrassare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento