Autolavaggio abusivo in un garage privato: denunciato un 47enne

La scoperta dei carabinieri a Marano. Una volta quella era la zona della masseria del clan Nuvoletta

Aveva allestito un autolavaggio nella zona che un tempo era nota per essere quella della masseria del clan Nuvoletta di Marano. Un 47enne aveva trasformato il suo garage privato in un autolavaggio. È accaduto a via Poggio Vallesana, per lui è scattata la denuncia. A scoprirlo, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati ambientali, sono stati i carabinieri della locale stazione, con il supporto del reggimento “Campania”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, già noto alle forze dell’ordine, aveva allestito artigianalmente un autolavaggio abusivo, ovviamente in spregio delle elementari norme ambientali tanto che le acque reflue prodotte dall'attività finivano direttamente negli scarichi fognari della città. Per il 47enne è scattata la denuncia: deve rispondere di cambio di destinazione d’uso di immobile e smaltimento illecito di acque reflue. Il garage, invece, è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento