Auto giocattolo per conservare il posto macchina: la nuova usanza partenopea

Denunciata dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli una nuova moda: alcuni residenti lasciano, al posto della propria auto, un modellino giocattolo per segnalare che il posto è già occupato. "Che inciviltà"

“Una delle tante strade affluenti di via Foria è caratterizzata da una assurda peculiarità: lì i cittadini incivili utilizzano modelli di auto giocattolo per conservarsi i posti auto. In pratica il cialtrone di turno esce con l’auto, lascia il modello al suo posto, e così si riserva il posto al suo ritorno. Siamo alla frutta, oramai gli incivili ne inventano una al giorno. Purtroppo questi atteggiamenti non hanno nulla di simpatico e la proverbiale inventiva napoletana c’entra poco, siamo di fronte a veri e propri abusi, perpetrati nei confronti del prossimo”. Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli.

“Purtroppo questi modi di fare contribuiscono a rendere la città poco vivibile. Sono quegli abusi al limite dell’assurdo che, proprio perché stravaganti, vengono in qualche modo tollerati. Invece bisogna invertire la rotta e cambiare marcia. Per costruire una Napoli migliore occorre diventare più civili e rispettosi dei diritti altrui”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento