Follia sul treno per Napoli, si masturba davanti ad una passeggera: sanzionato 57enne

Una donna in evidente stato shock ha avvisato il capotreno dell'accaduto

Ieri pomeriggio, gli agenti della Polizia di Stato del Compartimento di Polizia Ferroviaria hanno sanzionato un 57enne per atti osceni in luogo pubblico.

Una passeggera a bordo di un treno regionale Caserta-Napoli Centrale, in evidente stato di shock, si è allontanata immediatamente dal suo posto segnalando al capotreno che l’uomo, seduto di fronte a lei, si era sbottonato i pantaloni iniziando a masturbarsi. Il capotreno ha avvisato il Centro Operativo del Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Campania, che ha subito allertato il personale presente in stazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alle indicazioni fornite dalla viaggiatrice, l’uomo è stato rintracciato e sanzionato amministrativamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

Torna su
NapoliToday è in caricamento