Timbra il cartellino e poi lascia l'ufficio: denunciato dipendente del comune di Mugnano

Blitz antiassenteismo dei carabinieri che hanno denunciato un 59enne

Un dipendente 59enne del comune di Mugnano di Napoli è accusato di aver timbrato il cartellino e di aver poi lasciato subito dopo l'ufficio, facendovi ritorno solamente un'ora dopo.

E' quanto scoperto dai carabinieri che hanno denunciato il dipendente dell'ufficio anagrafe del comune di Mugnano, nell'ambito di controlli contro l'assenteismo.

Si profila l'accusa di truffa aggravata per il 59enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

Torna su
NapoliToday è in caricamento