"Sei italiana? Allora canta l'inno": Forza Nuova contro una rom nell'incontro a Giugliano

La responsabile dell'evento, Antonella Fabbricatore, spiega che non era mai accaduto nulla di simile in precedenza. Un racconto, quello dei rom, "spezzato a metà da chi non conosce senso di civiltà e modalità pacifiche". Salvatore Pacella (Forza Nuova): "Hanno provato a zittirci"

I rom all'incontro

"Dici di sentirti italiana e quindi, dimmi, conosci l'inno nazionale?". "Sì". "Ah sì? E allora cantalo". Pare sia andata così, secondo l'Huffington Post, ad un incontro a Varcaturo tra la comunità locale e due rom organizzato da Sipes (associazione "Stare insieme per emozionarsi sempre").

La domanda provocatoria, agli ospiti ed in particolare alla ragazza nomade (ma nata in Italia), è stata fatta da Salvatore Pacella, responsabile di Forza Nuova a Napoli.

La responsabile dell'evento, Antonella Fabbricatore, spiega che non era mai accaduto nulla di simile in precedenza. Un racconto, quello dei rom, "spezzato a metà da chi non conosce senso di civiltà e modalità pacifiche. Mentre grande civiltà hanno dimostrato Nurja e Sabrina andando via, senza reagire alle violente offese verbali di chi era venuto per disturbare la tranquillità dell'incontro. È stata un'occasione persa".

Fabbricatore ha subito uno spintone in una lite scoppiata tra Pacella ed un ospite, cadendo e facendosi male oltre che danneggiando l'attrezzatura audio che aveva con sé. "Ho visto persone che sono scappate preoccupate – prosegue – e probabilmente non ritorneranno mai più ad un Salotto Sociale. Probabilmente non parleranno e vorranno affrontare mai più temi importanti e di allarme sociale. Io pure mi sono spaventata, mi sento ancora frastornata e delusa e scoraggiata ...Si, oggi quei 5 ragazzi sono venuti a compiere un omicidio: quello della libertà di riunirsi e di parlare liberamente".

"Hanno provato a zittirci – ha detto invece Pacella - abbiamo portato la nostra tesi esprimendo il nostro sdegno e disgusto all'assemblea pro-Rom". "Questa ragazza non è italiana – prosegue – perché non può essere italiana, per il semplice fatto che non sa parlare italiano, non conosce l'inno d'Italia e di italiano non ha nulla".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento