Accoltellamento Arturo, nove anni di reclusione per i tre componenti della baby gang

Il pm aveva chiesto la condanna a 16 anni per O' nano' e 12 anni per gli altri due indagati

Arturo

 Nove anni e tre mesi di reclusione per i tre componenti della baby gang che accoltellarono su via Foria il 17enne Arturo, il 18 dicembre scorso, mentre stava passeggiando.

E' questa la condanna emessa dal giudice del tribunale dei Minori di Napoli per i tre ragazzini che ferirono gravemente, rischiando di ammazzarlo, il 17enne di via Rosaroll.

Il pm Ettore La Ragione aveva chiesto la condanna a 16 anni per O' nano' e 12 anni per gli altri due indagati.

L'INTERVISTA DELLA MADRE DI ARTURO A NAPOLITODAY/VIDEO

"La magistratura ha risposto in maniera molto rigorosa. Spero intraprendano un percorso che li restituisca alla società come persone cambiate. Oggi questa volontà di cambiamento non è emersa, purtroppo. Arturo è rimasto deluso si aspettava pene più severe", è il commento di Maria Luisa Iavarone, madre di Arturo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cippo di Sant'Antonio, sale la tensione: falò alla Sanità e polizia pronta alle cariche (VIDEO E FOTO)

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: arrestati capi ultrà di Inter e Varese

  • Cronaca

    Esplode una stufa: bambina ustionata

  • Cronaca

    Gino Sorbillo, appello contro la camorra: "Lo Stato c'è, restiamo uniti e denunciamo"

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Valentina Nappi choc: "Sono stata culturalmente 'stuprata' da Salvini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento